Italo Svevo

Italo Svevo (1861-1928) è un importante scrittore italiano. La poetica di Svevo, esemplificata perfettamente nel suo romanzo più noto La coscienza di Zeno, si concentra sul rapporto tra individuo e realtà esteriore; quest'analisi vede l'uomo perdente, bloccato nella propria incapacità d'azione ed inettitudine patologica. I personaggi sveviani si configurano dunque come degli anti-eroi, sofferenti e sconfitti in partenza. Un ruolo di primo piano assume nel pensiero poetico sveviano la nascente psicoanalisi, che permette all'uomo di svelare i meccanismi che articolano il suo comportamento patologico. Svevo abbraccia la letteratura memoriale ed autobiografica, utilizzando anche la forma diaristica.

Corsi 1

Lezioni 21

Andrea Cortellessa

video

Andrea Cortellessa

video

Andrea Cortellessa

video

Alessandro Cane

testo

Alessandro Cane

testo

Andrea Cortellessa

video

Alessandro Cane

testo

Alessandro Cane

esercizio

Andrea Cortellessa

video

Alessandro Cane

testo

Alessandro Cane

testo

Alessandro Cane

testo

Alessandro Cane

esercizio

Alessandro Cane

esercizio

Rachele Jesurum

esercizio

Cerca tra migliaia di lezioni, corsi ed esercizi, quello che fa per te!
categorie
corsi
video
testi
esercizi
domande
definizioni